Ascoltare con…puro Sguardo

…l’esplorazione del mondo circostante, la contemplazione  di quelle cose invisibili, di quegli elementi nascosti ai più, ma che da sempre sono presenti e molto probabilmente determinano la vita nella sua essenza più “leggera” e non quella più “pesante” e grossolana ci porta inevitabilmente ad entrare in contatto con le energie sottili che stanno attorno e dentro di noi.

Come può l’uomo spiegare i poteri di guarigione degli estratti vegetali, le proprietà intrinseche dei fiori, le invisibili facoltà delle vibrazioni energetiche, i fluidi magnetici, la radiestesia, i flussi di pensiero e quelle mille altre piccole grandi cose che abitualmente ignoriamo o passano inosservate; eppure siamo costantemente avvolti dalle forze archetipiche della terra e dei pianeti, quelle del regno vegetale… e tutto questo movimento silenzioso ci sollecita ad un’azione : ritrovare l’unione vibrazionale con il cosmo.

Acquisire, riscoprire la capacità di osservare, di vedere – che è differente da “guardare” – le sottili trame nascoste ed invisibili che attraversano l’aspetto materiale e gli spazi attorno, conduce ad un più profondo sentire  in consapevolezza ; una volta immersi in questo ascolto il sopraggiungere delle conseguenti esperienze contribuirà a disegnare un inusuale ma completo sistema di conoscenza.

the-natural-healing-force-within-each-one-of-us-is-the-greatest-force-in-getting-well

Hindie il tantrika

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...