Liliane Silburn

Da Wikipedia, l’enciclopedia libera.

Lilian Silburn (Vésinet, 13 aprile 1908Vésinet, 1993) è stata un’indologa francese.

Lilian Silburn, filosofa di formazione, ha dedicato il suo impegno al pensiero indiano ed è stata una pioniera negli studi dello shivaismo kashmiro.

Lilian Silburn: La kundalini o L’energia del profondo

Traduzione di Francesco Sferra  Piccola Biblioteca Adelphi

            

Risvolto
La kundalini, che la fisiologia mistica indù rappresenta come un serpente che dorme inanellato nelle sue spire alla base della colonna vertebrale, è, nella sua dimensione macrocosmica, la stessa energia pulsante e luminosa con cui Siva manifesta e sostiene l’universo. Compito dello yogin è «risvegliare» questo serpente abissale, questa potenza celata nel corpo sottile di ciascuno di noi, facendola risalire verticalmente attraverso vari cakra o «ruote» che costituiscono altrettante tappe di una ascensione culminante, alla sommità del capo, nel ricongiungimento con Siva. In questo libro una grande indologa, Lilian Silburn, ha riunito i passi volutamente frammentari e oscuri sulla kundalini dispersi in numerosi testi dello Sivaismo del Kashmir (denominazione collettiva delle raffinate scuole del Tantrismo non-dualista fiorite alla fine del primo millennio in quell’estrema propaggine settentrionale dell’India), e li ha raccordati componendo un vasto mosaico in cui ogni tessera è elucidata sulla base non soltanto delle conoscenze acquisite in quarant’anni di studi, ma anche di preziose esperienze personali. Veniamo così introdotti alle varie forme della kundalini e ai «canali» che essa può imboccare, alle iniziazioni in cui il maestro agisce direttamente sulla kundalini del discepolo mettendola in risonanza con la propria e, per finire, al kulayaga, l’arduo rito in cui l’unione sessuale è celebrata come via della conoscenza. La kundalini o L’energia del profondo è stato pubblicato per la prima volta nel 1983.

Vita e impegno

Allieva, fra altri, di Sylvain Lévi, Louis Renou, Paul Masson-Oursel, Lilian Silburn proseguì la sua attività come ricercatrice presso il Centre national de la recherche scientifique (CNRS), organismo pubblico francese per la ricerca scientifica e tecnologica, occupandosi di filosofia indiana, e viaggiando spesso in India, in particolare nel Kashmir, regione settentrionale del subcontinente indiano. Ed è stato qui che ella ha approfondito lo studio di una branca dell’induismo allora ancora poco nota: lo shivaismo monistico delle tradizioni kashmire, che videro il loro apice fra l’VIII e il XII secolo.

Lilian Silburn ha così tradotto e curato diversi testi di esponenti delle scuole iniziatiche del Kashmir. Fra le sue opere va senz’altro menzionata La Kuṇḍalinī, ou, L’énergie des profondeurs, pubblicata da Les Deux Océans nel 1983 (il testo è stato pubblicato in Italia da Adelphi con il titolo di La Kuṇḍalinī o L’energia del profondo, nel 1997). Nel testo la studiosa ha raccolto, commentato e integrato numerosi passi da testi tantrici shivaiti sul tema della kuṇḍalinī, aggiungendovi le sue personali esperienze[1]. L’opera resta attualmente uno dei testi fondamentali sulla kuṇḍalinī.

Opere

  • Lilian Silburn, Instant et cause; le discontinu dans la pensée philosophique de l’Inde.
  • Lilian Silburn, La Kuṇḍalinī, ou, L’énergie des profondeurs: étude d’ensemble d’après les textes du Śivaïsme non dualiste du Kaśmir.
  • Lilian Silburn, Le Bouddhisme.
  • (con Louis Renou, Jean Filliozat, Pierre Meile, Anne-Marie Esnoul), L’Inde classique, manuel des études indiennes.
  • (con Catherine Despeux, Marinette Bruno), Aux sources du bouddhisme.

Traduzioni

  • Hymnes aux Kālī, la roue des énergies divines: études sur le śivaïsme du Cachemire, école Krama, a cura e traduzione di Lilian Silburn.
  • Vijñāna Bhairava, traduzione e commento di Lilian Silburn.
  • Vātūlanātha sūtra avec le commentaire d’Anantaśaktipada, traduzione di Lilian Silburn.
  • Abhinavagupta, La lumière sur les tantras: chapitres 1 à 5 du Tantrāloka, a cura e traduzione di Lilian Silburn.
  • Abhinavagupta, Le Paramārthasāra, traduzione di Lilian Silburn.
  • Abhinavagupta, Hymnes de Abhinavagupta, a cura e traduzione di Lilian Silburn.
  • Bhaṭṭanārȳaṇa, La bhakti: le Stavacintāmaṇi, traduzione di Lilian Silburn.
  • Kṣemarāja, Śivasūtra et Vimarśinī, traduzione di Lilian Silburn.
  • Maheśvarānanda, La Mahārthamañjarī a cura e traduzione di Lilian Silburn.
  • Vasugupta, Spandakārikā, stances sur la vibration de Vasugupta et gloses de Bhaṭṭa Kallaṭa, Kṣemarāja, Utpalācārya, Śivadṛṣṭi (chapitre I) de Somānanda, traduzione di Lilian Silburn.
  • Vatulanatha, Vatulanatha Sutra, traduzione di Lilian Silburn.

Note

  1. ^ Nella prefazione alla sua stessa opera, la Silburn menziona il guru Śri Radha Mohan Lalji Adhaulya, suo maestro spirituale.

Bibliografia

 buona vita
Franco H. Mignone

4 thoughts on “Liliane Silburn

      1. Sì, è interessante anche il testo di Sannella, che ho letto. Ma quello della Silburn ha una autorevolezza e una serietà di esposizione insuperati…

      2. Salve, nonostante il testo della Silburn fosse in origine soltanto una tesi, di certo col tempo si è affernato come un testo autorevole e di tutto rispetto non solo per l’erudizione della Liliane ma di certo anche per una profonda conoscenza pratica di molto di quello da lei trascritto; tra l’altro in tempi in cui i testi Kashmiri e riguardanti la Kundalini iniziavano ad essere tradotti. Una pioniera del Tantra. Sannella ha scritto con l’ottica dello scienziato e si è interessato maggiormente ad una ricerca clinica degli effetti, aprendo comunque spazi di conoscenza sino a quel momento non intrapresi da nessuno. Pochi come lui hanno avuto quel coraggio (in italia Marco Margnelli?) Peccato che il libro dopo il passaggio di Urrà-Apogeo alla Feltrinelli non sia più stato stampato.
        Comunque due testi fondamantali per i ricercatori. Grazie per averci seguito, Franco

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...